#sosteniamoiltuocomfort

Gi impianti di ventilazione meccanica sono impianti che consentono di gestire il ricambio dell'aria di un ambiente con l'esterno.

Questo avviene senza l'apertura di finestre o porte, tramite condotte di ventilazione forzata, collegate con gli ambienti interni in modo da poter rimuovere l'aria viziata o inquinata ed immettere aria nuova.

Nella dizione comune tali impianti vengono anche definiti di ventilazione meccanica controllata (VMC).

La ventilazione meccanica può essere un sistema completamente indipendente oppure integrata nell’impianto di condizionamento.  

  • Iper affollamento
  • Quantità di aria scarsa
  • Qualità dell'Aria scadente
  • Senso di insofferenza
  • Cattivi odori sui vestiti
  • Cattivi odori sui capelli
  • Rischi elevati di trasmissione di patologie da virus e allergie

Gli scenari purtroppo sono sempre gli stessi...locali affollati e aria irrespirabile !! Commenti del tipo: "peccato però..si mangia bene ma puzzo come un cinghiale", oppure, "troppa gente..... non riuscivo a respirare" !!

Ma Perché tutto ciò !! Perché mai bisogna costringere i vostri amati clienti a subire tutto ciò????

VANTAGGI

LA SALUTE NON E' UN OPTIONAL !!

C'è un'ARIA NUOVA NEL MIO LOCALE....

La UNI 10339 prescrive che gli impianti, al fine di garantire livelli di benessere accettabili per le persone, contemperando le esigenze di contenimento dei consumi energetici, assicurino:
 un’immissione di aria esterna almeno pari a determinati valori minimi in funzione della destinazione d’uso dei locali;
 una filtrazione minima dell’aria;
 una movimentazione dell’aria con velocità entro determinati limiti.

Il tutto, per mantenere nel volume convenzionalmente occupato dalle persone, adeguate caratteristiche termiche, igrometriche e di qualità dell’aria.

Il nostro Staff è a vostra disposizione per valutare il sistema più idoneo alle vostre esigenze...

Cosa Prevede la UNI 10339 ?

La Norma UNI 10339 attualmente in vigore risale all’anno 1995 ed è attualmente oggetto di aggiornamento e revisione continua. Tale norma è richiamata nella gran parte dei regolamenti edilizi comunali e regolamenti d’igiene ogni qualvolta non venga rispettata l’areazione naturale tramite il rapporto aerante minimo. Inoltre, nell’ambito del risparmio energetico, da quando il DPR 59/09 ha stabilito l’obbligo di applicare le UNI TS 11300, indirettamente ha reso obbligatoria anche l’applicazione della UNI 10339 nella parte che riguarda i ricambi d’aria. 

Cosa possiamo fare Noi per VOI ??​ 

Progettare e realizzare un sistema di Ventilazione Meccanica Controllata!!

Grazie all'adozione di un sistema di Ventilazione Meccanica Controllata, potrai:

  • ​Tutelare la salute del tuo cliente
  • Rispettare le norme di riferimento
  • Garantire il comfort del cliente durante tutta la permanenza nel tuo locale
  • Garantirsi un ritorno pubblicitario di immagine per feedback e recensioni positive
  • Garantirsi un risparmio energetico e quindi economico
  • Acquisire importanti vantaggi fiscali legati a questo tipo di investimento per la propria attività imprenditoriale

Uscire a mangiare è un momento durante la quale stare bene con se stessi e staccare la spina è la priorità. Una “coccola” capace di dare conforto anche nelle giornate più difficili e lasciare così un bel ricordo. 

E' obbligatorio??

SI !!

Sono 20 milioni gli italiani che escono a pranzo e/o cena mossi dalla curiosità di sperimentare ingredienti unici e dal piacere di gustare un buon piatto. Ma mangiare fuori sembra non essere solo una questione legata al cibo: la cucina e il mondo della ristorazione vivono anche di emozioni e sperimentazione, curiosità e innovazione, socialità e comfort. Lo rivela una recente indagine condotta dalla Doxa per conto di una nota azienda leader nel settore degli acquisti online, che rivela come gli italiani vivono l’uscire a mangiare. In media, si va fuori a pranzo e/o cena 6 volte al mese, un trend in crescita che, per più di 1 italiano su 2, diventa anche un’esperienza di benessere personale.